Salta il contenuto
Segnali-di-bullismo-a-causa-dell-autismo-e-come-aiutare-vostro-figlio

Segnali di bullismo a causa dell’autismo e come aiutare vostro figlio

Essere un bambino cui è stato diagnosticato l’autismo è già una sfida in sé, con molte difficoltà, ma il bullismo non dovrebbe certo essere una di queste. Dunque, cosa potete fare per aiutare e sostenere vostro figlio se avesse sperimentato episodi di bullismo?

In che modo il bullismo influisce sui bambini?

  • I bambini nello spettro autistico sono particolarmente a rischio di essere vittime di bullismo, soprattutto a scuola
  • Il bullismo può influire sull’autostima, la salute mentale e i progressi scolastici
  • Le difficoltà legate all’autismo possono essere esacerbate quando un bambino si trova di fronte ad un bullo 
  • Il bullismo può assumere molte forme, come commenti sprezzanti, epiteti ingiuriosi, esclusione dalle attività, ricevere colpi e spinte o essere privati delle proprie cose

Segnali che fanno capire che vostro figlio potrebbe essere vittima di bullismo

  • Segni fisici come escoriazioni, tagli e graffi ingiustificati
  • Rientro a casa senza alcuni oggetti o con oggetti danneggiati
  • Rientro a casa con uno stato d’animo arrabbiato
  • Rifiuto di andare a scuola
  • Paura di salire in autobus
  • Resa scolastica inferiore
  • Incubi
  • Pianto eccessivo
  • Atteggiamento più arrabbiato e aggressivo del solito
  • Sbalzi d'umore
  • Cambio delle abitudini alimentari e del riposo

Come aiutare vostro figlio ad affrontare l’autismo e il bullismo

  • Innanzitutto, dovreste parlare con vostro figlio, aiutandolo a comunicare cosa stia vivendo, poiché molti bambini con autismo potrebbero non accorgersi di essere vittime di bullismo
  • Spiegate a vostro figlio la differenza tra essere trattati bene o male da parte dei coetanei
  • Incoraggiate vostro figlio a confidarsi con voi e siate di supporto ai suoi sentimenti ed alle sue esperienze
  • Fissate un colloquio con i referenti della scuola di vostro figlio, per discutere delle vostre preoccupazioni e coinvolgere, se possibile, l’insegnante, l’amministrazione scolastica, i coordinatori e l’équipe di specialisti
  • Sviluppate un piano con vostro figlio per stabilire quali misure adottare per prevenire il bullismo
  • Parlate con i referenti della scuola di vostro figlio in merito alla sensibilizzazione e tolleranza in tema di autismo, per capire quali strumenti e precauzioni sono disponibili per proteggere vostro figlio
  • Se necessario, spiegate alle persone le difficoltà legate all’autismo di vostro figlio e l’effetto che il bullismo esercita su coloro che hanno disabilità
  • La maggior parte degli stati è dotata di leggi relative al bullismo nei confronti di bambini con disabilità; pertanto, è utile conoscere i diritti di vostro figli in qualsiasi situazione
  • Fatevi sentire e promuovete la causa di vostro figlio se ciò fosse necessario, per contribuire a proteggerlo e a prevenire episodi di bullismo legati all’autismo

Il bullismo a danni delle persone con autismo è qualcosa che può essere prevenuto attuando misure adeguate. Con l’istruzione e il vostro supporto, potete proteggere vostro figlio dai bulli e consentirgli di essere semplicemente un bambino.

Copyright Upbility 2022

Scarica pdf gratis qui  

Libri suggeriti: 

Puoi anche leggere: 

Fonti

https://upbility.net/collections/autism-asperger

https://www.autismspeaks.org/blog/7-steps-take-stand-against-bullying

https://www.stopbullying.gov/resources/laws

https://www.autism-society.org/living-with-autism/how-the-autism-society-can-help/safe-and-sound/bullying-prevention/

Articolo precedente Bullismo e autismo: come aiutare tuo figlio
Articolo successivo Una guida al disturbo dell’elaborazione uditiva