Salta il contenuto
Bullismo-e-autismo-come-aiutare-tuo-figlio

Bullismo e autismo: come aiutare tuo figlio

Circa il 60 percento dei bambini diversamente abili riferiscono di essere stati oggetto di bullismo. Tra questi vi sono anche bambini con autismo. Se tuo figlio è autistico, sarà più vulnerabile al bullismo, perché comunica ed interagisce con gli altri con modalità diverse.

Spesso possono assumere comportamenti ripetitivi e possono non essere consapevoli dei segnali sociali, divenendo così facili vittime dei bulli. Inoltre, poiché non riescono ad esprimersi bene, possono involontariamente offendere un coetaneo e passare dalla parte del torto.

Fortunatamente, se vostro figlio viene bullizzato il vostro intervento può far sì che ciò abbia fine. Ma quando bullismo e autismo si presentano assieme, può essere una situazione difficile da identificare. Elenchiamo qui di seguito alcuni modi per capire se vostro figlio autistico sta subendo azioni di bullismo e suggeriremo alcuni modi per aiutarlo.

Come capire se i bambini autistici sono vittime di bullismo

Non è facile dire se i bambini autistici subiscono azioni di bullismo perché possono non essere consapevoli della situazione. Inoltre, possono avere difficoltà a riferire episodi di bullismo.

In quanto genitori, potreste dover identificare i segnali che indicano se vostro figlio è vittima di bullismo. Alcuni segnali possono essere:

  • presenza di lividi o graffi sul corpo
  • rientro da scuola con vestiti, libri o zaino lacerati
  • stato d’animo triste e ansioso
  • riluttanza ad andare a scuola
  • peggioramento del rendimento scolastico
  • rientro a casa in ritardo perché il bambino ha cambiato strada
  • scoppi di collera in famiglia o gesti che imitano i bulli

Bullismo e autismo: Modi per prevenire il bullismo

Se vi accorgete che vostro figlio viene bullizzato, ecco alcuni modi per intervenire.

Sostenete vostro figlio

Poiché i bambini con autismo potrebbero non accorgersi di essere vittime di bullismo, il primo passo da compiere è quello di spiegare loro cosa significhi bullismo e perché non è una cosa buona. Potete insegnare a vostro figlio alcune competenze sociali per aiutarlo a comprendere che può sempre contare su di voi per un supporto.

Incoraggiate l’autopromozione

Potete insegnare a vostro figlio in che modo può promuovere la propria persona al meglio delle sue capacità. Fornitegli competenze sociali che possano essere usate come strategie di contrasto al bullismo.

Potete insegnargli a gestire il bullismo. Ad esempio, potete insegnargli come farsi sentire in modo assertivo e indicargli le parole che può usare per chiedere l’aiuto dell’insegnante.

Sappiate quando intervenire

L’intervento dell’adulto è sempre necessario quando un bambino è vittima del bullismo. Potete rivolgervi agli insegnanti e ai dirigenti scolastici per tenerli informati e coinvolti. Insieme potrete creare un piano per preservare la sicurezza di vostro figlio a scuola.

Aumentare sensibilizzazione e accettazione

Si può prevenire il bullismo anche creando sensibilizzazione e senso di accettazione a scuola e nella comunità per quanto riguarda l’autismo. Insegnare ai compagni ad essere sensibili verso l’autismo aiuterà i coetanei a sviluppare maggiore empatia, facendo sentire vostro figlio maggiormente accettato.

Rafforzare gli obiettivi educativi

Il Piano educativo personalizzato (PEP) può essere uno strumento di aiuto in un piano di prevenzione contro il bullismo. Come genitori, potete identificare strategie che possono essere integrate nel PEP per aiutare a prevenire gli episodi di bullismo.

Creare un ambiente senza bullismo per vostro figlio

Bullismo e autismo possono avere un impatto devastante sul benessere emozionale di vostro figlio. Ecco perché è importante farsi sentire prima possibile. Per maggiori 

Alice Kassotaki - Logopedista

Copyright Upbility 2022

Segnali di bullismo a causa dell’autismo e come aiutare vostro figlio

Scarica pdf gratis qui   

Libri suggeriti: 

Puoi anche leggere: 

sui bambini con autismo, leggete le nostre pubblicazioni

 

Scarica pdf gratis qui  

 

Articolo precedente L’importanza delle attività di gioco per i bambini con autismo
Articolo successivo Segnali di bullismo a causa dell’autismo e come aiutare vostro figlio