Salta il contenuto
Stabilisci-i-nostri-limiti

Stabilisci i nostri limiti

Non è compito tuo:

  • Essere responsabile della felicità degli altri
  • Ignorare o eliminare ogni limite per compiacere gli altri
  • Cercare di porre rimedio ai problemi degli altri
  • Essere fisicamente ed emotivamente disponibile
  • Sminuire la tua persona per piacere alle persone che non sanno chi tu sia veramente...

Limiti

Le persone che si sentono in colpa spesso pongono i bisogni e i desideri degli altri davanti ai propri.Si potrebbe pensare che sia egoistico prendersi cura di se, invece è essenziale per il proprio benessere mentale e fisico.Ci consente di ricaricarci, fare un passo indietro e un respiro profondo.

Spunti di riflessione:

Riconosci a te stesso che i tuoi desideri sono importanti quanto quelli degli altri.Non metterti al di sotto di nessun altro.

Non trascurare né sacrificare la tua salute per gli altri.Quando serve, prenditi del tempo per recuperare le energie.


Sii gentile con te stesso.I cambiamenti che fai per superare il senso di colpa possono far nascere un’autocritica.Ricordati che è normale sentirsi così.


Poni dei limiti e rispettali.Quando ci sentiamo responsabili di un’altra persona, i nostri limiti possono distorcersi, creando un legame non sano.
Impara a dire di no, pur rimanendo sensibile verso i sentimenti degli altri.
Impara a non cedere, mantenendo la calma, ma con fermezza

 Upbility.it

limiti
Articolo precedente Competenze sociali e autismo: cosa è necessario sapere
Articolo successivo Calendario 2022