Scopri i nostri nuovi libri! Clicca qui

OFFERTA SPECIALE

Sconto del 10% sulla serie "Situazioni sociali - Flip Cards".

87J31EWVEN

Il sessismo nelle scuole e i suoi effetti sugli adolescenti

Il-sessismo-nelle-scuole-e-i-suoi-effetti-sugli-adolescenti

Foteini Velentza |

Le scuole sono ambienti critici per lo sviluppo olistico dei giovani. Tuttavia, queste istituzioni possono talvolta fungere da terreno di coltura per il sessismo, che può avere effetti dannosi sugli adolescenti. Questo articolo esamina i vari aspetti del sessismo nelle scuole e i suoi effetti sugli adolescenti.

Introduzione: Definizione dei concetti

Il sessismo nelle scuole Il sessismo comporta discriminazioni o pregiudizi basati sul genere di una persona, spesso promuovendo la percezione che un genere sia superiore all'altro. Questa discriminazione è spesso radicata nelle norme sociali sul genere, negli stereotipi e nei pregiudizi. Nelle scuole può manifestarsi in varie forme e influenzare la psiche e lo sviluppo degli adolescenti.

Chiarire le manifestazioni del sessismo nelle scuole

Il sessismo nelle scuole

Stereotipi di genere
Uno dei modi principali in cui si perpetua il sessismo è la creazione di stereotipi di genere. Questi stereotipi dettano i comportamenti, gli interessi e i ruoli appropriati per i ragazzi e le ragazze.

Stereotipi in classe e nei libri di testo
Dai libri illustrati ai libri di testo, gli stereotipi di genere sono pervasivi. Ad esempio, i personaggi maschili sono spesso rappresentati come forti, coraggiosi e assumono ruoli di comando, mentre i personaggi femminili possono essere rappresentati come emotivi, premurosi e spesso in ruoli di supporto. Questi stereotipi vengono ripresi anche nelle discussioni in classe, dove ci si aspetta che le ragazze siano più brave nelle lingue e i ragazzi in matematica o scienze.

Aspettative e stereotipi degli insegnanti
La ricerca suggerisce che le aspettative degli insegnanti nei confronti degli studenti possono essere influenzate da stereotipi di genere. Per esempio, un insegnante può aspettarsi che i ragazzi siano più assertivi e le ragazze più remissive. Queste aspettative possono influenzare il feedback che gli insegnanti danno agli studenti e limitare le opportunità che offrono.

Codici di abbigliamento
I codici di abbigliamento scolastici possono spesso essere parziali e perpetuare il sessismo, soprattutto nei confronti delle studentesse. Ad esempio, le regole sulla lunghezza delle gonne o il divieto di indossare camicette sono solitamente rivolte alle ragazze e sono radicate nella sessualizzazione del corpo femminile.

Pregiudizi nelle interazioni e nella partecipazione in classe
Gli insegnanti possono inconsapevolmente adottare pregiudizi durante le interazioni in classe. Alcuni studi hanno dimostrato che i ragazzi vengono spesso interpellati più spesso, ricevono un feedback più ampio e sono incoraggiati a partecipare di più alla lezione. D'altro canto, le ragazze possono essere lodate per il loro aspetto o per il loro silenzio, il che rafforza lo stereotipo delle ragazze apprezzate per il loro aspetto e la loro passività.

Disuguaglianza nello sport e nelle attività extrascolastiche
Lo sport e le attività extrascolastiche sono fondamentali per lo sviluppo degli alunni. Tuttavia, le scuole spesso offrono opportunità e risorse ineguali alle squadre sportive maschili e femminili. Allo stesso modo, le posizioni di leadership nei club e nelle attività possono essere occupate prevalentemente da alunni maschi.

Molestie e bullismo
Le molestie sessuali e il bullismo di genere sono purtroppo comuni nelle scuole. Commenti degradanti, avance indesiderate e abusi fisici creano un ambiente ostile. Questi comportamenti non solo sono dannosi per le vittime, ma rafforzano anche la percezione che tali comportamenti siano accettabili.

Comprendere le conseguenze per gli adolescenti

Il sessismo nelle scuole Effetti psicologici
Il perpetuarsi del sessismo nelle scuole può portare a diversi problemi psicologici tra gli adolescenti. Tra questi, la riduzione dell'autostima, l'ansia, la depressione e persino la tendenza all'autolesionismo. Soprattutto per le ragazze, la costante esposizione a norme sessiste può portare a problemi di immagine corporea e a disturbi alimentari.

Impatto sul rendimento scolastico
Quando gli studenti sperimentano il sessismo, questo può influire negativamente sulla loro concentrazione, sulla loro motivazione e, in ultima analisi, sul loro rendimento scolastico. Questo è particolarmente vero per le ragazze che frequentano le materie STEM, dove il senso di non appartenenza o la svalutazione delle loro capacità può portare a prestazioni inferiori al loro potenziale.

Influenze sulle scelte e sulle aspirazioni di carriera
Le aspirazioni di carriera degli adolescenti possono essere influenzate in modo significativo dal sessismo che sperimentano o percepiscono. Le ragazze possono evitare alcuni percorsi di carriera perché sono percepiti come "maschili" o perché mancano modelli di ruolo femminili in questi settori. Anche i ragazzi possono evitare carriere tradizionalmente associate alla femminilità, come l'infermieristica o l'educazione della prima infanzia, a causa della pressione sociale e dello stigma.

Impatto sulle dinamiche relazionali
L'esposizione al sessismo durante l'adolescenza gioca un ruolo importante nel modo in cui gli individui affrontano le relazioni quando crescono. Gli adolescenti che assistono o sperimentano il sessismo hanno maggiori probabilità di accettare dinamiche di potere diseguali e possono avere difficoltà a formare relazioni sane basate sul rispetto reciproco e sull'uguaglianza.

Espressione di sé e sviluppo dell'identità
Durante l'adolescenza, gli individui si trovano in una fase critica di formazione dell'identità e di espressione di sé. Il sessismo può soffocare questo sviluppo imponendo rigide norme di genere. Di conseguenza, i giovani possono reprimere aspetti della loro personalità o interessi per conformarsi alle aspettative sociali.

Perpetuazione della disuguaglianza di genere nella vita adulta
Il sessismo nelle scuole contribuisce alla normalizzazione della disuguaglianza di genere. Quando gli adolescenti passano all'età adulta, questi pregiudizi e stereotipi radicati possono perpetuare il sessismo sistemico sul posto di lavoro, nella comunità e nella famiglia.

Strategie per combattere il sessismo nelle scuole

Il sessismo nelle scuole

Riforma completa del curriculum
I programmi di studio svolgono un ruolo importante nella formazione di atteggiamenti e valori. Le scuole devono esaminare criticamente e riformare i loro programmi di studio per garantire che siano sensibili al genere. Ciò include la garanzia che i libri di testo e i materiali siano privi di stereotipi di genere e che i contributi delle donne e degli altri generi siano adeguatamente rappresentati.

Formazione e sensibilizzazione degli insegnanti
Gli insegnanti svolgono un ruolo fondamentale nella vita degli studenti. È quindi importante che gli insegnanti siano regolarmente formati per riconoscere e attenuare i propri pregiudizi. Dovrebbero essere dotati delle competenze necessarie per promuovere un ambiente inclusivo e per affrontare in modo proattivo i casi di sessismo.

Incoraggiare il pensiero critico degli studenti
Educare gli studenti all'uguaglianza di genere e al sessismo è fondamentale. Le scuole dovrebbero promuovere un ambiente in cui gli studenti siano incoraggiati a valutare criticamente e a sfidare le norme e gli stereotipi sociali. Questo obiettivo può essere raggiunto attraverso discussioni, progetti e attività extracurriculari incentrate sulle questioni di genere.

Coinvolgimento dei genitori e della comunità
I genitori e la comunità in generale svolgono un ruolo importante negli atteggiamenti che i bambini sviluppano nei confronti del genere. Le scuole dovrebbero impegnarsi attivamente con i genitori e i membri della comunità per sensibilizzare sugli effetti dannosi del sessismo e sull'importanza dell'uguaglianza di genere.

Stabilire e applicare politiche antidiscriminatorie
Le scuole devono avere politiche chiare contro il sessismo, le molestie e la discriminazione. Queste politiche devono essere comunicate ad alunni, personale e genitori. È inoltre fondamentale un sistema di segnalazione degli incidenti senza timore di ritorsioni.

Promuovere la diversità nelle attività extrascolastiche
Le scuole devono promuovere attivamente la diversità nello sport e nelle attività extrascolastiche. Ciò significa fornire pari opportunità e risorse a ragazzi e ragazze e incoraggiare la partecipazione di tutti i generi.

Modelli di ruolo e programmi di tutoraggio
L'esposizione a modelli di ruolo con background e percorsi professionali diversi può avere un impatto trasformativo sugli studenti. Le scuole dovrebbero facilitare i programmi di mentoring e invitare relatori che sfidino le norme tradizionali di genere.

Casi di studio ed esempi di vita reale

Uno dei modi più efficaci per dimostrare la pervasività e l'impatto del sessismo nelle scuole è rappresentato da esempi reali e casi di studio.

Esempio 1: Violazione del codice di abbigliamento
Consideriamo il caso di una studentessa delle superiori, Emily, che è stata mandata a casa per aver indossato una maglietta in una giornata particolarmente calda. La giustificazione della scuola era che il suo abbigliamento poteva essere una "distrazione" per gli studenti maschi. L'incidente non solo ha messo Emily in imbarazzo, ma ha anche trasmesso il messaggio che l'istruzione di una ragazza può essere compromessa per assecondare il comportamento dei ragazzi.

Esempio 2: pregiudizi nell'interazione in classe
Un altro esempio riguarda Michael, che ha sempre amato la lettura e voleva entrare nel club di letteratura. Tuttavia, la sua insegnante gli ha suggerito di iscriversi al club di robotica perché "i ragazzi sono naturalmente bravi a costruire e riparare le cose". Questo pregiudizio di genere ha limitato l'opportunità di Michael di perseguire la sua passione.

Prospettiva globale sul sessismo nelle scuole

Il sessismo nelle scuole è un problema globale, ma le sue manifestazioni possono variare a seconda delle culture e delle regioni.

Paesi in via di sviluppo
In alcuni Paesi in via di sviluppo, gli stereotipi di genere sono profondamente radicati. Ad esempio, in alcune zone dell'Asia meridionale e dell'Africa, l'istruzione femminile è talvolta considerata superflua. Le ragazze possono essere destinate a svolgere le faccende domestiche invece di andare a scuola.

Paesi sviluppati
In molti Paesi sviluppati, invece, le ragazze sono incoraggiate a proseguire gli studi. Tuttavia, persistono forme più sottili di sessismo sotto forma di pregiudizi di genere nei settori STEM e di codici di abbigliamento sproporzionati.

Sforzi internazionali
Ci sono organizzazioni e programmi internazionali come l'UNICEF e il Malala Fund che lavorano per combattere la discriminazione di genere nell'istruzione in tutto il mondo.

Il ruolo della tecnologia nel perpetuare o combattere il sessismo

Perpetuazione del sessismo
Le piattaforme dei social media possono talvolta costituire un terreno fertile per il sessismo tra gli adolescenti. Cyberbullismo, troll di genere e diffusione di stereotipi possono prosperare senza controllo.

Combattere il sessismo
Al contrario, la tecnologia può essere un potente strumento per combattere il sessismo. Campagne online, video educativi e forum possono sensibilizzare e creare comunità di supporto. Permette agli adolescenti di entrare in contatto con persone che la pensano come loro, di accedere alle informazioni e di avviare il cambiamento.

Attività e progetti suggeriti per le scuole

Programmi di mentoring
Le scuole possono avviare programmi di tutoraggio tra pari in cui gli studenti più grandi fanno da tutor agli studenti più giovani, incoraggiando coppie miste per promuovere la comprensione e il rispetto reciproci.

Workshop sulla sensibilità di genere
La realizzazione di workshop sulla sensibilità di genere per studenti e personale può aiutare a identificare e affrontare pregiudizi e stereotipi inconsci.

Progetti di collaborazione
Incoraggiare ragazzi e ragazze a lavorare insieme su progetti scolastici può promuovere il lavoro di squadra e il rispetto reciproco, abbattendo i pregiudizi.

Programmi di sensibilizzazione della comunità
Coinvolgete gli studenti in programmi di sensibilizzazione della comunità che si concentrano sull'uguaglianza di genere. Questo aiuta a formare cittadini socialmente responsabili.

Conclusione

Il sessismo nelle scuole non è solo un problema per gli individui che ne sono colpiti; è una questione sociale che richiede un'azione collettiva. Le scuole, in quanto microcosmi della società, hanno il potenziale per perpetuare o sfidare le norme sociali. Attraverso riforme complete dei programmi di studio, della formazione degli insegnanti, dell'educazione degli studenti e delle politiche, le scuole possono svolgere un ruolo chiave nella formazione di una generazione che non solo rifiuta le ideologie sessiste, ma lavora attivamente per costruire comunità inclusive. Investire in queste riforme non è solo un investimento nell'istruzione, è un investimento nel futuro della società.

Contenuto originale del team di redazione di Upbility. È vietata la riproduzione di questo articolo, in tutto o in parte, senza l'attribuzione all'editore.

Libri suggeriti: 

Puoi anche leggere: