Scopri i nostri nuovi libri! Clicca qui

OFFERTA SPECIALE

Sconto del 10% sulla serie "Situazioni sociali - Flip Cards".

87J31EWVEN

ADHD e Attività Motoria: Il Collegamento tra ADHD e l'Esercizio Fisico

ADHD e Attività Motoria: Il Collegamento tra ADHD e l'Esercizio Fisico

Foteini Velentza |

Il collegamento tra ADHD (Attention Deficit Hyperactivity Disorder) e l’esercizio fisico

Questo articolo fornisce informazioni utili per allenatori, insegnanti e genitori di bambini con ADHD, focalizzandosi sull'importanza dell'attività motoria.

Il collegamento tra bambini con ADHD e l'esercizio fisico: 5 cose da sapere

Il CDC raccomanda almeno un’ora di attività fisica al giorno per bambini e adolescenti. Sappiamo che l’esercizio regolare riduce il rischio di malattie croniche, obesità e disturbi della salute mentale.

Ma qual è il collegamento tra ADHD e l’esercizio fisico? Se da una parte l’attività fisica non cancellerà i sintomi della ADHD, potrà comunque aiutare i bambini a gestirli. Ecco cinque cose che si dovrebbero sapere sui benefici dell’attività fisica per ADHD. Questi benefici possono variare a seconda dell’età del bambino, con effetti positivi osservati sia in età precoce che in età adulta.

adhd e attivita

1. Aumenta i livelli di dopamina

Una delle presunte cause di ADHD è il fatto che vi sono bassi livelli di dopamina nel cervello. Le sostanze stimolanti sono il trattamento giusto per l’ADHD nell’adulto perché alzano i livelli di dopamina. Ma qual è un modo naturale per rinforzare le sostanze chimiche che fanno stare bene?

L’esercizio fisico, naturalmente, può migliorare il livello di socializzazione e autocontrollo nei bambini con ADHD! Per non parlare dell’effetto poderoso che l’attività fisica ha su altri neurotrasmettitori. Quindi, darci dentro e sudare diventa un modo naturale per imitare le sostanze stimolanti che equilibrano i livelli dei neurotrasmettitori! In questa maniera, l’attività fisica può influenzare positivamente le caratteristiche neurobiologiche del disturbo.

2. Offre una via d’uscita all’energia

Non dimentichiamo la parte di “iperattività” nel disturbo da deficit dell’attenzione/iperattività. L’ADHD nei bambini può spesso manifestarsi come irrequietezza, energia sconfinata e problemi di controllo degli impulsi. Alcuni studi hanno scoperto che l’esercizio fisico può migliorare la situazione:

Lo stesso studio ha evidenziato che l’esercizio fisico conduce a un comportamento calmo e a periodi di maggiore attenzione. Se non altro, l’attività fisica è un modo sano per fare in modo che i bambini brucino energia scaricando lo stress che potrebbero avere. Gli allenatori possono aiutare formulando richieste semplici e dirette, che permettono ai bambini di gestire meglio i loro comportamenti.

3. Migliora le funzioni esecutive

I bambini con ADHD hanno spesso difficoltà legate alle funzioni esecutive. Tali competenze regolano la nostra vita quotidiana e includono memoria, attenzione e gestione del tempo. Il miglior modo per ottenere i benefici per le funzioni esecutive è provare una varietà di esercizi per ADHD.

Gli sport di squadra possono aiutare i bambini a sviluppare l’autocontrollo e la memoria di lavoro. Gli allenatori giocano un ruolo cruciale nel fornire un ambiente accogliente e nel migliorare le relazioni positive. I movimenti lenti come quelli proposti dallo yoga possono migliorare il controllo di sé e il controllo emotivo. Cercate di incoraggiare il bambino a selezionare una varietà di attività per rinforzare le funzioni esecutive!

adhd e attivita

4. Crea autostima e competenze sociali

L’ambiente scolastico è spesso difficile per i bambini con ADHD. Le classi possono creare confusione, le amicizie possono essere difficili e le regole impossibili da seguire. Le attività extracurricolari sono una possibile soluzione per migliorare la loro esperienza scolastica attraverso l’esercizio fisico.

Gli sport praticati dopo la scuola, come il calcio o il basket, non creano la stessa pressione che si vive in classe. Il bambino può sentirsi più sicuro nel proprio ruolo all’interno della squadra. Questo senso di appartenenza può rafforzare la sua autostima e aiutarlo a formare nuove amicizie in un contesto rilassato.

5. Potenzia le capacità di apprendimento

Quanto agli aspetti scolastici, il disturbo dell’ADHD può ripercuotersi sulle capacità di apprendimento del bambino. La neuroplasticità è un aspetto critico nell’apprendere cose nuove e nel rispondere a nuovi stimoli. Si tratta, sostanzialmente, del processo con il quale le cellule del cervello comunicano tra loro!

La buona notizia è che la ricerca ha scoperto che l’esercizio fisico potenzia la plasticità del cervello. Dunque, l’attività fisica regolare potrebbe essere un componente cruciale nel migliorare le capacità di apprendimento!

ADHD ed esercizio fisico: Un chiaro collegamento

Allora, l’esercizio fisico aiuta a migliorare i sintomi di ADHD? La risposta è un netto sì. Ma una cosa da tenere a mente riguardo ad ADHD e l’esercizio fisico è la risposta individuale.

Alcuni bambini potrebbero sentire che l’attività fisica riduce notevolmente i loro sintomi. Altri potrebbero trovare che sia meno efficace. Avvertiranno comunque i benefici dell’esercizio fisico e questa non è mai una cosa negativa!

Cercate altri suggerimenti per aiutare vostro figlio a gestire la sua diagnosi di ADHD? Consultate la Collezione su ADHD di Upbility per trovare ulteriori risorse!

Copyright Upbility 2022